Olmo al Brembo

Imbrattata sede Lega Bergamo

"Cani", "La vita non è in vendita", "Rispetto per Genova", "Salvini uomo senza cuore": sono queste alcune delle scritte apparse la notte scorsa sulle vetrate della sede provinciale della Lega a Bergamo. Le scritte sono state fatte con della vernice rossa. Del caso si sta occupando la questura di Bergamo. E' il secondo atto vandalico da inizio anno ai danni della sede bergamasca della Lega. "Queste scritte arrivano pochi giorni dopo l'esplosione di un ordigno davanti alla sede della Lega a Villorba, in provincia di Treviso. Un escalation di minacce e attentati che preoccupa e richiama il buio di tempi che pensavamo lontani, come gli anni di piombo", ha commentato Roberto Calderoli, vicepresidente leghista del Senato.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie